Revenge: Emily VanCamp e Sunil Nayar parlano del finale e del futuro della serie

A seguito della messa in onda del midseason finale di Revenge, Emily VanCamp (Emily/Amanda) e lo showrunner,  Sunil Nayar, parlano di come si è arrivati alla scelta della persona che spara a Emily e del futuro della serie… (Come sempre… SPOILER).

In pochi si aspettavano che a sparare Emily fosse Daniel, suo marito da appena poche ore. Ma nell’episodio di domenica tutto è stato chiarito: un ubriachissimo Daniel, che anche nel giorno del suo matrimonio non riesce a dimenticare Sarah, assiste ad una confrontazione tra Victoria ed Emily, durante la quale la ragazza ammette di aver mentito sulla gravidanza. Accecato dalla rabbia Daniel afferra la pistola che Emily aveva preparato per incastrare Victoria con il finto omicidio e spara due colpi nell’addome della moglie, che scompare in mare. Subito dopo l’episodio il canale ha trasmesso anche un promo per i prossimi episodi, rivelando nuovi dettagli della trama:

Emily VanCamp e Sunil Nayar, hanno risposto ad alcune domande di EW e Tvline. Ecco  il succo di cosa hanno detto.

Sul perché la scelta sia ricaduta su Daniel:

Nayar afferma che gli scrittori hanno giocato con molte ipotesi, che erano tre i candidati al ruolo di shooter e che alla fine hanno scelto la persona che avrebbe portato più drama e che avrebbe permesso di cambiare maggiormente le dinamiche dello show. Il loro obiettivo era mettersi in difficoltà, al punto da far pensare agli spettatori”Come diavolo ne usciranno?” e ritiene anche che abbiano trovato modi molto eleganti per risolvere questi problemi e che permettono anche di raccontare molte altre storie.

Emily VanCamp, invece, ammette che non se l’aspettava, il che le sembra una buona reazione. Pensava che a sparare sarebbero stati Aiden o Patrick o anche Jack, non certo il neo marito. Ritiene comunque che gli autori abbiano fatto un ottimo lavoro nel preparare l’avvenimento. Soffermandosi ancora sull’ipotesi di Jack, Emily spiega che secondo lei Jack è quello che più di tutti avrebbe motivo di sparare Amanda. Cova così tanta rabbia, fondamentalmente lei gli ha portato via tutto, quindi è giusto che lui provi rabbia nei suoi confronti. E per l’attrice avrebbe avuto senso e sarebbe stato anche interessante se fosse stato Jack a sparare perché ci si sarebbe chiesti se Amanda avrebbe potuto amarlo come prima, o se Aiden avrebbe cercato vendetta. Ma l’attrice insiste che anche con Daniel le cose sono interessanti, perché ora la domanda è se lei continuerà col matrimonio e conoscendo Emily Thorne questa è una possibilità concreta, vista la sua dedizione al piano di vendetta. Inoltre le è piaciuto molto esplorare la parte più debole di Emily, quella che emerge dopo la sparatoria, il che porta anche ad un cambiamento radicale verso uno show più dark e ambiguo, come si vedrà nella seconda parte della stagione.

Questa svolta è confermata anche da Nayar, il quale spiega che con il cambio di orario della messa in onda (Revenge andrà in onda di martedì alle 22, non più di domenica alle 21), gli autori saranno più liberi di trattare alcuni argomenti senza dover tener conto dei limiti dati dall’orario.

Sulla reazione di Josh Bowman (Daniel) quando ha scoperto il suo ruolo nella trama:

Sembra che l’attore non se lo aspettasse minimamente. I produttori hanno deciso di dirglielo con anticipo affinché l’attore potesse prepararsi e recitare di conseguenza. Inizialmente sembra fosse preoccupato per la gravità dell’azione, ma è stato rassicurato che il personaggio sarebbe stato portato in uno stato emotivo tale che l’azione avrebbe avuto senso. Inoltre la scelta non è stata fatta solo per questioni di pubblicità, per scioccare il pubblico, ma gli autori volevano anche che il personaggio evolvesse e che evolvesse anche la dinamica tra Emily e i Grayson. Sul fatto che l’attore abbia affermato in un’intervista che spera nell’uccisione del suo personaggio, Nayar ha assicurato che se è vero che nessuno è intoccabile in Revenge, tutti nello show amano Josh e hanno grandi progetti per Daniel.

Su ciò che ci aspetta quando Revenge riprenderà dopo le vacanze:

Come si vede nel promo, Emily perderà la memoria. Nayar ammette che la scelta fa molto soap opera, ma il modo in cui la porteranno avanti è il classico modo di Revenge, molto soddisfacente. Ci sarà ovviamente un’investigazione che porterà a un paio di sospettati. Emily non sarà molto utile a causa dell’amnesia, ma ci saranno indizi sulla barca e ci saranno delle foto che mostreranno Margeaux in determinate situazioni che porteranno Voulez in primo piano durante le indagini.

La VanCamp, da parte sua, difende la scelta, spiegando che in una situazione del genere, l’amnesia è comprensibile. Amanda ha subito traumi sia psicologici che fisici per tutta la sua vita e con quest’ultima botta è plausibile che una parte del suo cervello smetta di funzionare come meccanismo di difesa. Inoltre questo darà la possibilità di mostrare una Emily diversa, come la bambina confusa, debole e vulnerabile che abbiamo visto nei flashback.

Su cosa accadrà ora che Victoria conosce qualcosa in più di Emily:

Victoria non ha idea che Emily in realtà sia Amanda Clarke, ma sa che i suoi sospetti in qualche modo erano corretti. Questo darà nuova spinta a Victoria che avrà una posizione di potere nel suo rapporto con Emily, al contrario di quanto accaduto nella prima parte della stagione. Emily da parte sua vuole ancora distruggere i Grayson, ma visto ciò che Victoria sa e visto ciò che accadrà nei prossimi episodi, capirà che deve approcciare la cosa in modo completamente diverso rispetto al passato.

Sull’eventuale annullamento del matrimonio:

Nayar afferma che gli autori hanno studiato a fondo la legge dello Stato di New York, la quale prevede che per ottenere l’annullamento dev’esserci un certo grado di frode. Daniel avrebbe quindi la possibilità di chiedere l’annullamento, ma realizzerà che questa potrebbe non essere la decisione migliore per lui.

Sul futuro atteggiamento di Jack nei confronti di Emily:

Jack si considererà colpevole di ciò che è successo a Emily, perché il suo ultimatum ha spinto la ragazza ad accelerare e modificare i suoi piani. Ci sarà quindi un “disgelo” tra i due.

Su cosa accadrà a Aiden:

Gli autori hanno tutta l’intenzione di andare avanti con il triangolo Emily/Aiden/Jack, ma i piani di Aiden sono chiaramente andati in fumo. Emily dovrà rimanere ancora del tempo negli Hamptons e questo creerà una certa confusione al ragazzo. Ci sarà, inoltre, qualcosa legato al passato di Aiden che tra le altre cose scuoterà anche il suo rapporto con Emily.

Nayar conferma inoltre che Sara e e Lydia rimarranno per un po’, non specificando quanto.

Sulla storia tra Nolan e Patrick:

Gli autori hanno sempre pensato che Nolan e il figlio di Victoria si sarebbero innamorati, ma la loro non sarà una storia senza problemi, perché lo show non brilla raccontando storie felici. Patrick ha visto la cassaforte nascosta dietro il quadro di Victoria ed eventualmente si chiederà Nolan da che parte stia, e le risposte causeranno non pochi problemi “per il triangolo Nolan/Patrick/Victoria”.

Su Charlotte:

Charlotte comincerà  a vedere Emily diversamente, cosa che causerà una spaccatura tra lei e la sorella con cui ha cercato di legare. C’è anche l’intenzione di introdurre un nuovo interesse amoroso e ovviamente gli autori hanno intenzione di fare in modo che questo interesse crei nuovi problemi. Non solo per Emily, ma anche per Nolan.

Sul futuro dei takedown:

Ci saranno ancora persone da eliminare dalla lista, per Emily. Il numero è diminuito negli ultimi tempi per fare in modo che quando questi avvengono, abbiano il giusto impatto. Con la nuova Emily, comunque, probabilmente cambierà il modo in cui avverranno.

Su quanto ancora i piani di Emily possano andare storti:

Secondo Nayar c’è ancora tanto da raccontare e grazie al midseason finale si potrà modificare anche il modo in cui la storia potrà essere raccontata. In ogni caso si è discusso della cosa e Emily ha bisogno di una qualche sorta di successo entro il finale di stagione, anche per capire quanto brava sia in quello che fa. Gli autori stanno lavorando affinché il pubblico sia soddisfatto di come si entrerà nella quarta stagione. Nayar, infatti, nonostante gli ascolti non entusiasmanti, è convinto che ci sarà una quarta stagione che stanno già programmando. In ogni caso è sicuro che se il canale decidesse di cancellare lo show, la notizia sarebbe data con un anticipo tale da permettere di creare un finale soddisfacente.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...